Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
Siete qui :   Home » Opuscoli 11° volume 2010: Lina Fois
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...

Opuscoli 11° volume 2010: Lina Fois

logoaifvsnero.png

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Lina Fois  19 anni,  Osio Sotto (BG) 29.12.1985 - 25.02.2005

Lina_Fois.jpg"Lina, una ragazza bella e solare e con un sorriso contagioso è entrata a far parte della mia vita 22 anni fa, quando con la sua famiglia si trasferì accanto a casa mia. Da quel giorno abbiamo passato ogni attimo insieme, giocando, ridendo e scherzando, passando i pomeriggi alle altalene, a correre in bici nei campi, a giocare con le bambole nella mia stanza, oppure quando nella sua cameretta voleva insegnarmi a tutti i costi il russo...^_^
A volte mi sembra irreale ciò che è successo quel maledetto 25.02.2005, quando Lina è stata strappata alla vita, alla SUA GIOVANE vita per colpa di distrazioni altrui, che non pensano MAI alle conseguenze di certi comportamenti.

L'auto, all'altezza dell’autogrill Sebino Ovest nel territorio di Erbusco (BS) sull'autostrada A4, per "cause imprecisate", ha sbattuto con violenza contro il guardrail di destra,deformando la struttura della parte inferiore,è rimbalzata a sinistra urtando la parte finale del guardrail sul lato opposto. Lina in quel tremendo impatto muore sul colpo. In un secondo tutto finisce, i suoi 19 anni, la sua vita, la sua giovinezza, tutto strappato come un foglio che non serve più e a piangere la sua perdita è la sua famiglia, i suoi amici, tutti.

Ciò che provo è rabbia, tanta rabbia contro a chi ha causato ciò e di problemi NON me ne faccio in nessun modo a dirlo. La situazione è uguale per tutti vedo, le famiglie, gli amici piangono per la perdita dei loro cari e chi causa questo,penso che non abbia nemmeno sensi di colpa, nè rimorsi...NULLA, continuano la loro vita come se niente fosse, nella speranza che prima o poi qualcuno dimentichi.

Continerò a volerti bene gioia e continuerò a parlare di te, come la ragazza più bella e preziosa di tutto l'universo.

Lina resterà sempre e per sempre nel mio cuore, considerata come una sorella, avrà sempre un posto speciale in tutti noi.

Con affetto la tua amica Ele

"BuT life sTill goes on I can'T geT used To living wiThouT, living wiThouT Living wiThouT you by my side I don'T wanT To live alone hey God knows, goT To make iT on my ownSo baby, can'T you see I've goT To break free" (I want you break free-Queen)"

ãCopyright 2001/2010 tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus)



Data di creazione : 18/08/2010 * 22:11
Categoria : -
Pagina letta 14760 volte