Continuando a navigare su questo sito, accetti l'uso dei cookie per fornirti contenuti e servizi appropriati.
Note legali .
    Stampa la pagina ...
Sei qui: Home » Opuscoli 11° volume 2010: Patrizio Cerrito

Opuscoli 11° volume 2010: Patrizio Cerrito

logoaifvsnero.png

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Patrizio  Cerrito, 23 anni - Roma 26 aprile 1985  - Tivoli 12 aprile 2009

Patrizio Cerrito.jpgCaro Patrizio in questo momento so che mi sei vicino, probabile con la tua mano appoggiata sulla mia spalla, mi sussurri di non piangere, tu ora sai che non piango solo di rabbia.
Dio il  26.04.1985    mi ha fatto un grande dono la nascita di mio figlio Patrizio, forse come genitore non meritavo un ragazzo cosi grande.
Patrizio, chi era Patrizio, un ragazzo, un ragazzo che come tanti amava divertirsi gli piaceva stare insieme agli amici, alla gente, voleva sempre comunicare con qualcuno, da piccolo per questo lo chiamavano l’avvocato, un ragazzo che tutti volevano e cercavano, gli amici si rivolgevano a lui per dei consigli condividendo con lui i loro problemi, era simpatico, sincero, leale e molto orgoglioso di tutto quello che faceva e delle sue conquiste.
Diplomato come perito elettrotecnico sostenuto il tirocinio, il 05.10.2009 avrebbe dovuto conseguire gli esami di stato il suo grande sogno, lavorare in proprio.
Oggi come genitore posso dire solo che mi manca tantissimo, mi manca la sua grinta, la sua testardaggine, la sua confusione dentro casa, le nostre discussioni, ma sopratutto mi manca tanto tanto tanto il suo SORRISO.

Dio Il 12.04.2009 a voluto riprendersi Patrizio,  mi auguro solo che un giorno come scritto, possiamo rincontrarci
A presto  papà

Patrizio la notte di pasqua 2009 dopo aver passato una serata a Castel Madama (RM) con amici discutendo e giocando a pallone,  rientrando verso casa a Tivoli al Km 2,500 della strada Empolitana intorno alle ore 02,50, per cause ancora in via di accertamento, si schiantava conto un muro dopo aver oltrepassato la corsia inversa, al momento sopraggiungeva una vettura che probabilmente può descrivere l’accaduto


Data di creazione: 13/01/2010 • 20:50
Ultima modifica: 13/01/2010 • 23:51
Categoria: -
Pagina letta 23733 volte

Reazioni a questo articolo

Reazione n °10 

da   Rosy il 23/01/2010 • 13:08
Un'altra stella brilla nel cielo....a voi genitori che dire forza forza siamo tutti con voi...vi sono vicina mamma di Stefano Sestito opuscolo n'8.Adesso è un bellissimo Angelo che vi proteggerà e vi darà la forza di andare avanti.

Reazione n °9 

da   ENZAee il 17/01/2010 • 14:11
Che ragazzo meraviglioso! Cari genitori di Patrizio,FORZA!Solo questo posso dirvi, di avere tanta forza per non finire schiacciati dal dolore.Sono una mamma,che nel 2007,per un gravissimo incidente stradale,stava per perdere suo figlio e sua nuora  a 5 giorni dal loro matrimonio,ma Dio l'ha lasciati a noi.Un terribile schianto frontale avvenuto sulla via Casilina,il tempo ha aiutato i ragazzi a riprendersi ed anche noi,ma il ricordo di quella notte (h.1,40) e' segnato nella mente.Un affettuoso abbraccio,alla cara famiglia di Patrizio.Enza

Reazione n °8 

da   ANGELA il 16/01/2010 • 15:42
Un bacio al tuo Angelo, e un forte abbraccio a te.

Reazione n °7 

da FabioPatrick il 16/01/2010 • 10:38
Un altro papà, un'altra mamma, altri familiari che si stanno chiedendo il perchè. A voi il mio più sincero abbraccio e la mia testimonianza di vicinanza, a Patrizio un pensiero, insieme ai tanti, molti, troppi altri qui.Con affetto, Sergio.

Reazione n °6 

da   rosalba il 15/01/2010 • 23:14
Patrizio è un meraviglioso Angelo,una nuova splendida stella del Cielo;non ci sono parole che possano confortare il suo papà,posso solo comprendere il suo dolore

Reazione n °4 

da   biagioLuigi il 14/01/2010 • 22:11
Mio Dio quado finiranno queste tragedie....ancora un Angelo volato in cielo ...e un'altra famiglia con tanto dolore...non hò parole x dirvi quanto sia grande il nostro dolore...e che unisce tutti noi..nella stessa tragedia...ma vi dico che non siete soli...con affetto Elena mamma di Luigi Ciaramella ops 10..x te Patrizio stai accanto alla tua famiglia anno tanto bisogno di te...fagli capire anche se non ti vedono..ma tu ci sei...ti lancio un bacione ...

Reazione n °3 

da   scarlettrouge il 14/01/2010 • 19:00
caro patrizio sono la mamma di gianni cecchini op,10 anche tu........DIO quando finira' ......quando finiranno queste tragedie te ne prego mio SIGNORE .....aiuta questi genitori ora stanno soffrendo piu' che mai .....gli e' stato tolto il bene piu' grande.......un figlio tutta la loro vita.......ma con il cuore vi dico non mollate ci vuole tanta forza e tanto coraggio non perdete mai la speranza.......e il vostro bellissimo angelo vi aiutera'.....con affetto silvana.....

Reazione n °2 

da   GIUMAR il 14/01/2010 • 15:23
Ciao Patrizio, ti sei aggiunto ai tantissimi angeli che popolano il cielo sopra di noi...l'hai fatto in una notte speciale come te....la notte di Pasqua. Illumina il cammino dei tuoi cari che soffrono per la tua assenza...aiutali ad avere la forza di affrontare questo terribile percorso che devono fare....Non siete da soli cari genitori di Patrizio, io vi sono vicina perchè capisco il vostro terribile dolore, abbiate la forza di vivere sono sicura che Patrizio ve lo avrebbe detto....vi abbraccio forte....Giusy, mamma di Pietro Corda op. 10.

Reazione n °1 

da   carmilla il 14/01/2010 • 11:49
Conosco queste zone, conosco via Empolitana e adesso tutte le volte che passerò di li il pensiero sarà per Patrizio.
Un abbraccio ai familiari.
 Federica