Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (AIFVS onlus) - sito ufficiale - Aderisci all'AIFVS
Ricerca personalizzata

GMR_ICON.pngGiornata mond.del Ricordo
delle vittime della strada

chisiamo.png
L' Associazione AIFVS

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

fiorivittimestrada.jpg
Memorie

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Collaborazioni

deleofund.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Preferenze

Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
Captcha reload
Copia il codice :

Agenda

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.

logoaifvsnero.png

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Come diventare socio dell'AIFVS onlus 

1 Scaricare il modulo di adesione nel formato desiderato

 


 

Clicca qui per visualizzare il modulo stampabile in formato word
modulo adesione
formato word

Clicca qui per visualizzare il modulo stampabile in formato pdf
modulo adesione
formato pdf

2 Compilare il modulo in tutte le sue parti e scegliere il modo di invio

a) inviare per posta a: Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma
b) Email: info@vittimestrada.org
c) fax: 06/81151888

nw.gif Quote associative

a) Socio ordinario: da €.15,00 in su
b) Socio sostenitore: da €.35,00 in su
c) Socio benemerito: da €.130,00 in su
d) Donazione: qualsiasi importo

3 Scegliere come effettuare il pagamento della quota associativa

1) In contanti, nelle mani del responsabile locale di sede.
2) Sul conto corrente postale 13211438 intestato ad Associazione italiana familiari e vittime della strada onlus, Via A. Tedeschi 82 – 00157 Roma
3) Sul c/c bancario n° 000010437812 intestato a associazione italiana familiari e vittime della strada onlus. Presso : Unicredit Banca – Roma Montagne Rocciose IBAN: IT 07 D 02008 05198 000010437812.


Data di creazione : 22/08/2005 * 19:30
Ultima modifica : 08/02/2015 * 11:09
Categoria : -
Pagina letta 37286 volte


Commenti a questo articolo

Commento n°2 

con ClaudioYMCA il 06/09/2007 * 10:14

Penso sia un'ottima idea per due ragioni:

1) cercare di sensibilizzare i giovani con il loro linguaggio è giustissimo

2) sdrammatizzare è necessario sia perchè noi che abbiamo perso qualcuno dobbiamo pur sopravvivere alla tristezza e sia perchè i nostri cari non ci vorrebbero certo vedere coi  musi lunghi.

Sono molto contento di aver conosciuto questa associazione. Solo avrei preferito conoscerla in altre circostanze

 

Claudio

 

 


Commento n°1 

con Maurizio il 16/02/2006 * 23:14

Ciao, mi chiamo Maurizio, ho un gruppo musicale il cui cantante è rimasto paralizzato agli arti inferiori causa incidente stradale, la cui cosa però, anche grazie al suo carattere eccezionale, non gli ha impedito di interpretare la canzone che ho scritto sulle stragi del sabato sera.

E' una canzone che si rivolge ai giovani con un linguaggio giovane e di impatto immediato e cerca di sdrammatizzare, laddove fosse possibile, questo tragico argomento, per non risultare la solita "menata" che nessun giovane ha voglia di ascoltare.

L'idea che mi è venuta è quella di proporre all'associazione questa mia canzone, che si intitola "Wroooong", qualora possa essere in qualche modo usata, come gingle, uno spot o chessia, al fine di sensibilizzare i ragazzi a questo pernicioso problema.

Fateci sapere.

Tel.3398097928 Maurizio.


Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  

im_off.gif
info@vittimestrada.org