Sei qui: Home » Pubblica una risposta
    Stampa la pagina ...
LogoA.png
it.png   Associazione Italiana Familiari e Vittime della STRADA A.P.S. 
Associazione di Promozione Sociale 
eu1.png mfevr.png  Aderente alla FEVR  (Federaz. Europea delle Vittime della Strada) 

Pubblica una risposta

Grazie per aver dedicato del tempo per scrivere questo messaggio.

Nota: l'indirizzo e-mail utilizzato è protetto contro lo SPAM.

Stai rispondendo a Gibbo chi ha scritto:

La risposta è semplicemente NO.

Si tratta di una richiesta criticabile, anche considerato che, oltre al capitale a favore del danneggiato, le assicurazioni pagano pure le spese legali A PARTE (e mai in detrazione a ciò che è il giusto risarcimento ottenuto!). In questo caso, tuttavia, è stato evidentemente raggiunto un accordo onnicomprensivo, cioè capitale + spese. Lo squilibrio tuttavia mi pare evidente.

L'art. 13 del Codice Deontologico Forense prevede che:

"Sono vietati i patti con i quali l'avvocato percepisca come compenso in tutto o in parte una quota del bene oggetto della prestazione o della ragione litigiosa"

Ciò significa che, seppur mitigato rispetto ad una volta, continua a vigere il divieto del 'patto di quota lite'. Dunque se il Vs. avvocato ha calcolato il proprio compenso in base % rispetto al valore del danno ha operato in maniera deontologicamente scorretta.

I compensi dovranno dunque essere preferibilmente calcolati sulla base della qualità e quantità del lavoro svolto tenendo a riferimento i parametri dati dal tariffario forense e, francamente, credo che sia assai difficile che - pur in due gradi di giudizio - si possa giungere a quantificare in una tale somma le spese dovute.

Personalmente penso che sottrarre 200.000 euro su 800.000 a delle persone sofferenti per la perdita di un proprio caro sia un comportamento assai sgradevole, che come sempre rischia di compromettere la considerazione verso un'intera categoria.


Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati

Condizioni d'uso dei tuoi dati personali.

Inviando questo modulo, accetto che le informazioni inserite verranno utilizzate solo nell'ambito di questo sito, per permettermi di essere ricontattato. Per conoscere ed esercitare i tuoi diritti, in particolare per revocare il consenso all'uso dei tuoi dati, consulta le nostre Menzioni Legali e contatta il Webmaster del sito .

Copia il codice: