Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
Siete qui :   Home » News
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...

News

La news attive sono posteriori al 31/12/2010 * 00:00
Le news anteriori sono consultabili nelle Archivio News

New_York_America_Oggi.jpg

L’Ambasciatore italiano a Malta, Giovanni  Umberto De Vito,  ha ricevuto,  presso  la sua Residenza, una delegazione dell’Associazione Italiana Familiari e  Vittime della Strada (AIFVS Onlus) con  il suo Presidente Giuseppa Cassaniti  Mastrojeni, giunta a Malta per partecipare  ad un evento di beneficenza in ricordo  di Johanna Boni.

L’Ambasciatore  ha  portato il suo solidale saluto a queste  famiglie colpite per la perdita di loro  cari.  Ad  un anno dall’approvazione della  nuova legge che ha inasprito le pene  per  chi provoca incidenti, è importante  lavorare  sempre più sulla prevenzione e  sull’educazione.  Il gruppo di 40 persone giunto sull’isola,  composto da volontari e anche  da  una rappresentanza del Comune di  Comiso,  includeva la Nazionale Calcio  Vittime  della Strada  con il suo fondatore  e  Presidente Biagio Lisa e Marco Piccione  della Memoriambook.

Preziosa la  presenza  anche di Anthony  Pasquale,  noto  conduttore radiofonico della radio  italiana  a New York  ICN, che ha documentato,  con le dirette e collegamenti  con  New York,  i vari momenti della manifestazione.  Sabato 18 marzo, nel primo  pomeriggio,  si è svolto una commemorazione  davanti al luogo dell’incidente,  dove è stata posta una targa con un QR  Code, (Quick Response Code), ovvero  un codice a barre bidimensionale, a matrice,  composto da moduli neri disposti  all'interno  di uno schema di forma quadrata 

All’interno sono memorizzate informazioni destinate a essere lette tramite un telefono cellulare, o uno smatphone, che riguardano Johanna Boni, grazie al sito www.memoriambook.com portale attraveso il quale puoi creare il libro dei tuoi cari, inserendo foto, frasi, video o regalando dei fiori. Subito dopo, si è svolto un incontro di calcio amichevole, “Match for Life”, tra la Nazionale Vittime della Strada e una rappresentativa di Vip e Imprenditori di Malta.