Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo dei cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplice ed efficiente. Avvisi Legali.
§Ricerche
 
Chiudi

GMR_ICON.pngGiornata mond.del Ricordo
delle vittime della strada

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni
Vai alla pagina

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.



Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1801 utenti
newsletter AIFVS
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :
News
La news attive sono posteriori al 31/12/2010 * 00:00
Le news anteriori sono consultabili nelle Archivio News

L’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada manifesterà il 26 ottobre 2015 dalle ore 16 alle ore 18 a Piazza Montecitorio, Roma, perché i deputati nei loro emendamenti accolgano le richieste già avanzate dall’AIFVS, con pene da espiare per tutti i comportamenti di guida irresponsabile che causano morte o lesioni gravi o gravissime.


omicidioStradale600px.jpg

 
Uniti perché la giustizia contribuisca a fermare la strage stradale

L’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada manifesterà il 26 ottobre 2015 dalle ore 16 alle ore 18 a Piazza Montecitorio, Roma, perché i deputati nei loro emendamenti accolgano le richieste già avanzate dall’AIFVS, con pene da espiare per tutti i comportamenti di guida irresponsabile che causano morte o lesioni gravi o gravissime.

 

Chi sulla strada, trasgredendo consapevolmente le norme, toglie agli altri vita e salute non può restare impunito!

 

L’AIFVS invita tutti a partecipare per essere insieme a difendere la Vita e la civiltà e per chiedere ai politici di avviare un cambiamento reale a favore della legalità.

 

Allegati inviati a tutti i componenti della Commissione Giustizia della Camera:

 

      Per comodità di lettura si riportano i comportamenti di trasgressione delle norme del cds contenuti nel nostro contributo meritevoli di pene da espiare:

  • 1) soggetto in stato di ebbrezza alcolica ai sensi dell'articolo 186, comma 2, lettera c), del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni;
  • 2) soggetto sotto l'effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope;
  • 3) mancato arresto all’ordine intimato con idonei segnali dagli organi di Polizia giudiziaria ad un posto di blocco e successiva fuga (art. 43 c.d.s.);
  • 4) partecipazione a competizione sportiva in velocità non autorizzata (art.9 bis c.d.s.);
  • 5) velocità di marcia elevata in rapporto alle condizioni e stato dei luoghi e del veicolo (art. 142 c.d.s.);
  • 6) attraversamento di intersezione regolata con impianto semaforico con luce scattata al rosso (art. 146 c.d.s.);
  • 7) manovra di inversione del senso di marcia in prossimità o in corrispondenza di intersezioni, curve o dossi (art. 154 c.d.s.);
  • 8) guida distratta dall’utilizzo non consentito di apparecchi elettronici (art. 173 c.d.s.);
  • 9) sorpasso di altro mezzo in corrispondenza di strisce pedonali o di linea continua (art. 148 c.d.s.);
  • 10) guida del veicolo completamente all’interno di una corsia o carreggiata destinata all’opposto senso di marcia (art. 143 c.d.s.).

     

 E’ prevista una pena aggravata qualora la morte derivi dalla condotta del conducente del veicolo che, dopo il fatto, non abbia ottemperato all'obbligo di fermarsi e di prestare soccorso alle persone ferite.

pdf_icon.gif


Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it