chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni


Connessione :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password


  Numero di utenti 1788 utenti
Connessi :
( nessuno )
Snif !!!
News
La news attive sono posteriori al 31/12/2010 * 00:00
Le news anteriori sono consultabili nelle Archivio News

11 ottobre 2012: una data storica per l’AIFVS
La Presidente dell’AIFVS invitata da Benedetto XVI all’apertura dell’Anno della Fede

 

L’11  ottobre  2012  il  Santo Padre  ha  presieduto in  Vaticano la  solenne  concelebrazione  eucaristica  di apertura  dell’Anno  della  Fede, in  coincidenza  con  i  cinquant’anni  del  Concilio  Ecumenico  Vaticano  II. Durante la celebrazione, Sua Santità Benedetto XVI ha riconsegnato al Popolo di Dio i Messaggi espressi allora, a conclusione dei lavori Conciliari.

Tale data segna anche, nel percorso dell’AIFVS, un chiaro riconoscimento della validità dell’impegno associativo per la difesa del valore della vita: le vittime della strada sono state scelte quale emblema del mondo della sofferenza, e la Presidente dell’AIFVS è stata invitata alla celebrazione, per ricevere dalle mani del Santo Padre il messaggio per i sofferenti.

L’invito è, anzitutto, una conferma della sensibilità della Chiesa rispetto al doloroso problema della strage  stradale, in passato più volte testimoniata dall’attenzione verso le nostre richieste. In questo senso, ricordiamo con gratitudine  la  risposta  a  un nostro appello inviataci nel
2005 dal Santo Padre Giovanni Paolo II: “Non rassegnatevi mai a considerare le vittime della strada come un fatale ed inevitabile pedaggio da pagare al progresso”. E ci invitava ad incrementare le iniziative per affermare il valore della vita.

Ma nell’ottobre del 2012 si è verificato un fatto nuovo:
non  siamo  stati  noi  a  chiedere,  bensì  il  Santo  Padre,
 
tramite la lettera inviata da Monsignor Rino Fisichella, a venirci incontro, riconoscendoci il grande valore di rappresentare il mondo della sofferenza.
 

Un riconoscimento che non solo ci onora e ci commuove, ma anche ci sostiene nell’impegno, poiché, nell’indicare la sofferenza, ha scelto il peso del nostro dolore, dovuto alle offese arrecate alla vita e alla salute sulle strade.

Un invito che, provenendo dalla più alta autorità morale, conferma l’AIFVS quale interlocutore credibile delle istituzioni sociali, un ruolo che la nostra Associazione ha saputo guadagnarsi nel tempo, attraverso una scelta radicale: porre il sacrificio a servizio della vita, trasformare il dolore in una proposta di cambiamento, perché la società sia più civile e più giusta.

Diciamo di cuore GRAZIE al Santo Padre, la Sua chiamata rafforza la nostra speranza e, pur nelle difficoltà del cammino, ci incoraggia a non desistere nella scelta di porre al primo posto i valori.

 
comunicato stampa


Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it


Unico sito ufficiale dell'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (AIFVS onlus)
Questo sito non utilizza cookie di profilazione. Il sito consente l'invio di cookies di terze parti. Se vuoi saperne di piu' e/o disabilitarne l'uso, leggi l'informativa estesa sull'uso dei cookies. Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'utilizzo dei cookies.  Privacy policy e cookies policy     Policy-socialnetwork


Chiudi e continua X