Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo dei cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplice ed efficiente. Avvisi Legali.

chisiamo.pngL' Associazione AIFVS

paypal.png
AIFVS Adesioni rinnovi e Donazioni
Vai alla pagina

supporto.pngAssistenza online
e comunicazione

heart.png Memorie

movie.png Video

attivita.png Attività

IconaArchivio.gif
Archivi del sito

Ultimi opuscoli

Carmen_Gattullo.jpg
 

Sedi AIFVS in Italia

italia.jpg
 

Aderisci All' AIFVS

aderisci.png

Scegli l'AIFVS

5x1000.png

Policy socialnetwork
Policy blog, Forum, Chat, Social network e motori di ricerca.
Avvertenze rischi e condizioni di utilizzo.



Riconnettersi :
Il tuo nome ( o pseudonimo ) :
La tua password
<O>


  Numero di utenti 1796 utenti
newsletter AIFVS
Per ricevere informazioni sulle novità di questo sito, iscriviti alla nostra Newsletter .

Prima di inviare questo formulario, vogliate leggere ed accettare gli Avvisi legali.

Accetto :
News
La news attive sono posteriori al 31/12/2010 * 00:00
Le news anteriori sono consultabili nelle Archivio News
Comunicato AIFVS del 20/12/2012 - il 21/01/2012 * 00:13

Rednoze e l’arroganza di SicurAUTO

20/01/2012

Ero quasi tentata di non rispondere agli attacchi di Sicurauto, non avendo tempo. Ma ho ritenuto giusto dedicarvi qualche minuto, non solo per evidenziare che non sono accettabili l’arroganza e le illazioni gratuite ed offensive verso associazioni che da lungo tempo si prodigano o con competenze specifiche, come l’ASAPS, o per esperienze dolorose, come l’AIFVS per “fermare la strage stradale e dare giustizia ai superstiti”, ma anche per precisare che l’arroganza o la mancanza di buon senso di Sicurauto non si è ancora arrestata.
Pertanto, condivido pienamente la risposta del presidente dell’ASAPS, ma rilevo ancora la mancanza di buon senso di Sicurauto, dimostrata non solo “prima” con le notizie false e le illazioni offensive sull’Asaps e sull’AIFVS, ma anche “dopo”.
Sicurauto, infatti, pur essendo a conoscenza, tramite una telefonata che ha voluto rivolgermi, che anche l’AIFVS aveva inoltrato più di una segnalazione all’AGCM, ha pensato di rettificare la propria scorrettezza solo con riferimento all’Asaps!
Se Sicurauto nel comunicato di rettifiche rivolte all’ASAPS avesse anche compreso l’AIFVS avrebbe dimostrato un po’ di ravvedimento. E invece ha pensato di rettificare l’affermazione “Nessuna comunicazione all’Antitrust” aggiungendo ad essa un punto interrogativo, e togliendo le successive considerazioni offensive.
Pensare che le offese già diffuse non abbiano bisogno di scuse ma si annullino con un colpo di spugna è un comportamento congruente con la pubblicità sostenuta da Sicurauto: possiamo permetterci di dire tutto quello che vogliamo, anche far capire alla gente che si può raggirare la legge, dopo correggiamo gli sbagli come riteniamo opportuno, mettendo da parte l’etica o il rispetto umano.
Bell’esempio di civile convivenza!!!

Giuseppa Cassaniti Mastrojeni
Presidente AIFVS


Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus  (AIFVS onlus) - sito ufficiale
©​Copyright   tutti i diritti riservati by Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus (A.I.F.V.S. onlus) 
Sede operativa Via A.Tedeschi, 82 - 00157 Roma Tel. 06/41734624 - fax 06/81151888 - cell. 340/9168405; 
Sede legale viale Africa 112 – 00144 Roma 
Codice. Fiscale 97184320584

Webmaster Giorgio Giunta  
im_off.gif  info@vittimestrada.org
PECpec.png  aifvsonlus@pec.it