Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...
Siete qui :   Home » News
 
 
 
 

News

La news attive sono posteriori al 31/12/2010 * 00:00
Le news anteriori sono consultabili nelle Archivio News
Sicurezza stradale: Aifvs si dissocia da campagna S.Patrignano

COMUNICATO STAMPA 

Sicurezza stradale: Aifvs si dissocia da campagna S.Patrignano ma sostiene il film
“Asfalto Rosso”


25/05/2011 

Oggi l’anteprima del film “Asfalto Rosso”, sulle stragi del sabato sera legate all’assunzione di alcol e stupefacenti con la regia di Ettore Pasculli e girato in parte nella comunita’ di San Patrignano. La proiezione a Milano presso UCI Bicocca.

L’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada (AIFVS) ha offerto il proprio sostegno al lungometraggio, insieme alla Fondazione Veronesi, a Virgin Radio e ad UCI Cinema. Il patrocinio, invece, è della Regione Lombardia.

 L’Aifvs si dissocia nel modo piu’ assoluto dalle dichiarazioni rilasciate da Andrea Muccioli, responsabile della comunita’ di San Patrignano, che ha sostenuto come l’obiettivo della pellicola “Asfalto Rosso” ben si sposa con la campagna lanciata dalla comunita’ “Il vino ama la vita”.

 Quello che più stupisce e’ come sia lo stesso Muccioli a riconoscere che “per moltissimi, alcolici e vino sono la strada piu’ semplice ed economica per stordirsi e alterare la percezione di sé”.

L’Aifvs si dissocia nel modo piu’ netto ed intransigente da qualunque iniziativa che abbini alle campagne per la sicurezza stradale, soprattutto se rivolte ai giovani,  ad azioni atte a promuovere la cultura del bere, anche se consapevole.

 Il vino al volante e’ nemico assoluto della vita, non solo di chi ne fa un uso smodato ma anche di coloro che occasionalmente bevono e poi si mettono al volante uccidendo se stessi, i passeggeri che viaggiano con lui e tanti innocenti che inconsapevolmente si trovano sulla loro strada.