Ospiti

Nota n °1128
da   anonina88 the 08/09/2008 • 15:39

L'UNICA COSA CHE SPERO CHE IN QUESTO PAESE PRIMA O POI VENGA FATTA GIUSTIZIA PER OGNI PERSONA CHE NON C'E' PIU'....PER COLPA DELL'EBREZZA,VELOCITA'...

BISOGNA FINIRLA.A CHE SERVE ANDARE FORTE O BERE?

QUANDO NEL 2001 ACCADDE L'INCIDENTE A MIO PADRE E MIO NONNO E MIO FRATELLO MI CROLLO' IL MONDO ADDOSSO.PURTROPPO MIO FRATELLO AVEVA SOLO 8 ANNI!!

ALLORA, IO NE AVEVO 13 ANNI: LA MIA VITA SI è FERMATA IL 21 APRILE 2001.

.CONTINUI A VIVERE OGNI GIORNO MA PENSI SEMPRE CHE C'è UNA PERSONA CHE VIVE COME TE CHE MERITEREBBE UNA GIUSTA PUNIZIONE.,  PERCHè NON SI PUO' ANDARE AI 180KM. E INVECE IN ITALIA L'OMICIDIO COLPOSO NON è PUNITO.

SONO PER STRADA TUTTO IL GIORNO ANHE IO E SPERO DI NON FARE MAI DEL MALE A NESSUNO, MA ANDANDO AI 180KM UNA GIUSTA PUNIZIONE SAREBBE IL MINIMO.

SPERO CHE UN GIORNO ARRIVI UNA GIUSTIZIA,

ALMENO PER I MIEI GENITORI E PER TUTTI I GENITORI CHE SOFFRONO