Ospiti

Nota n °15
da guestbook the 30/10/2005 20:21
18 08.01.2005 um 04:57 
Autore: Pilar
Scrivo per ricordare Michele, a 12 anni appena trascorsi dalla sua scomparsa (il 28 dicembre) a seguito di un grave incidente in cui mio fratello invece rimase in coma per 4 mesi, rimanendo invalido per sempre. Avevano entrambi 18 anni, come il conducente che li ha investiti (senza patente! Gli hanno dato solo 9 mesi con la condizionale e SENZA sospensione della patente! Pena giunta dopo 8 o 9 anni dall'incidente!). Michele era anche figlio unico.
E per ricordare Alessandro, fratello della mia amica Francesca, scomparso lasciandola sola 4 anni fa a seguito di un incidente causato da un suo amico (ovviamente rimasto illeso).
E se chi sta leggendo questo messaggio se ne va in auto guidando senza auricolare, gli ricordo che c'é una legge che lo vieta per salvare me, lui, e la gente come mio fratello che l'incidente già l'ha avuto e forse ne basta uno!!???
E se chi sta leggendo questo messaggio va in motorino come un pazzo, credendo di essere immortale, e che chi va in macchina lo vede sempre e comunque in tempo per salvargli la vita, gli ricordo che di vita ce n'é una sola, e ognuno di noi dovrebbe essere in grado di poter scegliere per sé stesso!! E non lasciare che gli altri possano strapparcela via (e ai nostri cari), o sperare che gli altri ce la salvino perché tanto siamo immortali e chi è in macchina vi vede!!!
A quanti ho gridato da quando guido che "mio fratello per giocare così c'é stato 4 mesi in coma"! Non è vero: è più doloroso sapere che ce l'hanno portato via per la deficenza altrui, ma di sicuro fa più effetto su chi ascolta! E spero che almeno 1 o 2 di quei ragazzini, che ti superano in curva all'interno, o zigzagano per le macchine correndo... forse a loro l'ho salvata la vita?
Buon anno a tutti quelli che hanno perso un amico, un fratello, un parente...
Sarebbe bello che non ci fossero più incidenti, e questo è il mio desiderio per il 2005... Più coscienza e meno incoscienza per le strade!
AUGURI.
Pilar.