Proseguendo la vostra navigazione su questo sito, accettate l'utilizzo di cookies per offrirti una navigazione ottimizzata, semplici ed efficiente. Avvisi Legali.
 
 
 
 
    Stampa la pagina ...
    Stampa la sezione ...
Siete qui :   Home » Opuscoli 6° volume: Gian Marco Manzini
 
 
 
 

Opuscoli 6° volume: Gian Marco Manzini

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Gian Marco Manzini 25 anni Castelveltro (MO) 14 maggio 1976 – 19 ottobre 2001

Gian_Marco_ManziniNon è facile raccontare di un ragazzo che non c’è più, che in una sera d’autunno muore a 25 anni schiantandosi in moto contro un fuoristrada che non ha rispettato il diritto di precedenza.
Questo ragazzo era mio figlio Gian Marco e in realtà non ci sono parole per descrivere lo strazio che accompagna simili tragedie, lo smarrimento dei primi momenti, quando non ci si rende ancora conto dell’accaduto, poi il tragico rito del riconoscimento alla medicina legale so che non potrò mai dimenticare il suo corpo e il suo viso su quel lettino bianco.
Nel nostro Paese è un continuo susseguirsi di incidenti stradali e il mio pensiero va a tutte le mamme, ai papà, a fratelli e sorelle che hanno vissuto lutti come il mio.
Purtroppo per Gian Marco non posso fare più nulla, tutte le cose che avevo pensato e desiderato per lui non ci saranno mai, ma per ricordarlo vorrei mandare un messaggio ai giovani che ancora vivono: “ragazzi, divertitevi, vivete con gioia ogni momento della vostra vita, ma fermatevi un attimo prima che l’irreparabile accada, rispettate le regole del codice della strada, fate in modo che il vostro futuro resti aperto per realizzare i vostri sogni, per tornare a casa e trovare ad accogliervi genitori sorridenti e sereni”.


Maura Cabri


Data di creazione : 20/02/2006 * 00:12
Categoria : -
Pagina letta 12459 volte