Opuscoli 4° volume 2002: Luca Lerario

logoass.gif

Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada onlus

Luca Lerario, 22 anni - Roma -  11 agosto 1965 - 16 settembre 1997 - Campione nazionale di nuoto

Luca Lerario.jpgLuca,
la tua scomparsa, avvenuta in maniera improvvisa e tragica, ha sconvolto la vita di tutti noi ed ha lasciato un vuoto incolmabile nel cuore di uno splendido Edoardo, il figlio nato dopo la tua morte.

Ti sorrideva la vita: un meraviglioso sogno professionale, sportivo e familiare, stava per coronare i tuoi giovani anni, profusi generosamente negli studi alla facoltà di Legge, nell’attività agonistica nello sport del nuoto nazionale, di cui rimangono i vari record di categoria, e nella cura della “tua” famiglia.

Il sogno si è infranto il 16 settembre del 1997 sull’asfalto scuro, in una giornata di sole, sotto l’albero de crocevia della morte a Roma, senza tua colpa.

Luca, il dolore che inevitabilmente è scaturito da quell’infausto incidente stradale, con la fede che mai ès colorita, cercheremo di tesaurizzarlo per noi e per gli altri: la strada deve essere luogo di vita, di progresso, di crescita umana e sociale e non di morte.

papà


Data di creazione: 31/12/2007 • 11:53
Categoria: -
Pagina letta 16654 volte