L’Associazione ha bisogno del sostegno di ciascuno di noi.  A.I.F.V.S. onlus
         
Cerca nel sito
Ricerca personalizzata
Menù principale
+ Iniziative nazionali
+ Attualità
+ Iniziative Sedi
+ Opuscoli Memorie
+  Giustizia
+  Prevenzione
+ Assistenza Psicologica
+ Filmati Media & TV
+ In caso di incidente
+ Le vergogne
+ Convegni nazionali
+ Libri & Poesie
+ Archivio
+ Appelli e ricerca testimoni
+ Collaborazioni
+ Comunicati stampa
+ Contatti & mail
+ Punto d'ascolto
+ Sondaggi AIFVS
+ Testimonianze
L'Associazione AIFVS
Video AIFVS
+ Memorial
+ Servizi giornalistici 2015
+ Servizi giornalistici 2014
+ Video Memorie
Giornata mond. ONU
Connessione...
 Lista utenti registrati Utenti : 1681

Username:

Password:

[ Password persa ? ]


[ Registrazione ]


Utente online:  Utente online:
Anonimi online:  Anonimi online: 17
Chat Vedi tutto
Gallerie foto

Chiudi  Giornata mond. del Ricordo

Chiudi  Iniziative Nazionali AIFVS

Chiudi  Manifestazioni delle croci

Agenda
Altri Video

fermer Mettici la testa 2006 parte 1

fermer Mettici la testa 2006 parte 2

fermer Mettici la testa 2009 parte 1

fermer Mettici la testa 2009 parte 2

fermer Sensibilizzazione

fermer Video della vergogna

fermer Servizi TG

fermer Servizi giornalistici

fermer Sicurezza stradale

fermer Video shock

logo
1Logo.png

 

Collaborazioni

deleofund.jpg

Blog - Pubblicità pericolose

Pubblicità pericolose

Video altamente diseducativo  -  da paola

Gentili signori, sono una fortunata che ha sopravvissuto ad un incidentone stradale frontale procurato da una persona ubriaca e che si sente una MIRACOLATA rispetto ai vostri figli, parenti ormai ANGELI preziosi.Vorrei il vostro parere su una cosa che mi ha lasciato sbalordita e che al posto di avere un'eco di polemiche, ha raggiunto classifiche, discoteche e mostrato questo video ALLUCINANTE in tutte le televisioni.La canzone e il correlato video è MAMA LOVER delle Serebro che si sono filmate in auto cantando e ballando a tutto spiano.La cosa allucinante è che anche la conducente canta e balla staccando addirittura le mani dal volante (e si vede benissimo che la micchina non è ferma)!Sono rimasta basita......................i ragazzi emulano di tutto basta guardare You Tube e chi ha fatto partire questa meraviglia non ha pensato che anche così si provocano incidenti e danni irreparabili!Sono arrabbiatissima perchè al posto di parlare di banalità e gossip, avrebbero dovuto censurare un video veramente dannoso.Vorrei sapere la vostra opinione. Sono esagerata?Ho 43 anni e non 90 per cui mi ritengo una persona di larghe vedute ma questo per me è troppo.Un abbraccio con affettoPaola 
Pubblicato il 05/09/2012 * 14:21  
Tutti i Post  Anteprima di stampa  Stampa pagina 


Commenti


Commento n. 1  -   da  MICHELA il 07/09/2012 * 14:44

Cara Paola, durante le ferie ho avuto modo di vedere un pò più la tv e sono rimasta sconvolta anche io nel vedere il video di questa canzone. Ho 39 anni eppure sono rimasta schifata (sorvolando sull'aspetto etico degli atteggiamenti delle fanciulle) soprattutto perchè questo video è stato girato su una normale strada trafficata. Queste fanno di tutto (cantano, si fanno scherzi, si truccano, giocano col telefono) meno che prestare attenzione alla guida. Su facebook gira una vignetta, che io ho molto aprezzato, dove si vedono prima queste ragazze nel video o dopo un uncidente con un'auto completamente distrutta e dei cadaveri a terra. Mi "rallegro" nel vedere che non siamo le sole ad essere rimaste offese anche se la maggior parte dei commenti che hanno seguito questa vignetta erano sicuramente di persone che non hanno perso un caro e per lo meno non sanno che cosa è un uncidente mortale

Saluti Michela

Rubriche

ChiudiAlcol e guida

ChiudiBambini vittime della strada

ChiudiGiornata del ricordo

ChiudiGiustizia negata

ChiudiPubblicità pericolose

ChiudiRiforma codice della strada

ChiudiSicurezza stradale

ChiudiStrage Motociclisti


Ultimi post sul Blog
Ultimi commenti

Archivi
06-2015 Luglio 2015 08-2015
L M M G V S D
    01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
Social

Dati per effettuare donazioni o pagamenti quota all’associazione
Conto corrente postale 13211438 intestato Associazione italiana familiari e vittime della strada onlus. Via A. Tedeschi 82 – 00157 Roma

Sul c/c bancario n ° 000010437812 intestato Associazione italiana familiari e vittime della strada onlus presso Unicredit Banca – Roma Montagne Rocciose.IBAN:
IT 07 D 02008 05198 000010437812

site.gif 

Associati all'AIFVS

 

^ Torna in alto ^